CHI SIAMO

logo coordinamento

Il Coordinamento per il Diritto allo Studio è un’associazione di ispirazione sindacale, nata all’inizio degli anni 80 per tutelare i diritti degli universitari ed unire le realtà precedentemente esistenti nelle varie facoltà. Ci identifichiamo nei valori della sinistra: solidarietà, antirazzismo, antimafia, antifascismo, libertà, democrazia, uguaglianza, ambientalismo, laicità, difesa del diritto allo studio e valorizzazione di un sistema universitario pubblico di qualità.

Negli ultimi anni siamo diventati la lista più votata in ateneo: i nostri rappresentanti sono stati eletti in 12 diversi dipartimenti e ci siamo aggiudicati tutti i seggi negli Organi Maggiori.

A livello nazionale aderiamo all’Unione degli Universitari, la principale confederazione di associazioni studentesche con circa 10.000 studenti aderenti.

Congresso del 2018

La Segreteria del Coordinamento

La Segreteria è l’organo esecutivo dell’associazione, preposto all’attuazione della linea politica del Coordinamento ed esercita le altre funzione attribuitele dallo Statuto.

In base al congresso di gennaio 2020 e alle successive integrazioni, attualmente è composto da 14 membri:


Segretario: Simone Agutoli
Responsabile Organizzazione: Melissa Maeder
Vice Segretario con delega alle Politiche Cittadine e alle Iniziative Culturali: Chiara Montagna
Responsabile Comunicazione: Elisa Rubino
Tesoriere: Benedetta Cascio

 


Delegata all’internazionalizzazione: Amal Riadi
Delegato alle tematiche lgtbq, parità di genere e inclusione: Gabriele Ferrotti

 


Consiglieri di Amministrazione: Simone Agutoli, Melissa Maeder
Senatori Accademici: Virginia Strocchi, Anna Carrara, Giovanni Arghittu, Jacopo Logiudice
Consiglieri di Amministrazione dell’EDiSU: Giuseppe Rotatore, Alex Longo
Consigliera in CNSU: Elisabetta Franchina